fbpx

Cosa sono le corone dentali in zirconia?

Corona-in-Zirconia

Cosa sono le corone dentali in zirconia?

  • 4.3/5
  • 4 ratings
4 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 75% 25%

La ricerca del materiale adatto per realizzare le protesi dentali dura da secoli, partendo dall’osso e dal legno, per arrivare più recentemente a oro e porcellana. Da qualche tempo si sta imponendo sul mercato un materiale particolare: la Zirconia. Propriamente detto Ossido di Zirconio, unisce la resistenza dei metalli, la biocompatibilità dell’oro e il bianco brillante della porcellana: per questi motivi sta diventando sempre più popolare nel campo delle protesi dentarie ed è utilizzato soprattutto per le corone.

 

 

Realizzare una protesi in zirconia

 

Generalmente le protesi in zirconia vengono fornita ai laboratori odontotecnici sotto forma di blocco cubico, naturalmente di colore bianco che viene sagomato da una fresa computerizzata, facendogli assumere la forma desiderata e uscendo dalla macchina pronto per essere cementato su un dente naturale oppure su un impianto. Sempre di più negli ultimi mesi, si stanno diffondendo le corone in zirconia stratificata realizzate modellando un mix di ceramica e zirconia con l’obiettivo di realizzare una protesi perfetta sia nell’aspetto estetico che funzionale.

 

Tra l’altro, grazie alla durezza della Zirconia, le corone realizzate in questo materiale possono essere meno spesse di quelle in metallo-ceramica, favorendo una minore limatura del dente naturale. Tutto questo procedimento può essere realizzato in tempi molto più brevi rispetto alle protesi tradizionali (solitamente alcune settimane).

 

protesi
protesi

 

 

Vantaggi funzionali e biocompatibilità

 

Un altro grande vantaggio delle corone in zirconia è la totale di mancanza di metallo; grazie ad esse, non verrà posizionato all’interno della bocca alcun elemento metallico potenzialmente non del tutto compatibile con l’organismo. Le corone in zirconia, proprio per questo motivo, sono definite come “Metal Free”.

 

 

 

Qualità estetiche della zirconia

 

Questa innovativa tipologia di protesi dentale inoltre, permette di raggiungere risultati estetici di grandissimo valore. La traslucenza della zirconia emerge ancor di più grazie ad attenti processi di limatura e levigazione. Essa permette di produrre dei manufatti esteticamente perfetti e del tutto conformi alla dentatura originale di ogni singolo paziente. Le protesi in zirconia, infatti, proprio per le caratteristiche estetiche, sono assolutamente preferibili a quelle tradizionali per la sostituzione di elementi dentali ad alto impatto estetico: incisivi e canini.

 

 

 

Riassumendo…

 

i principali vantaggi dello scegliere una corona di questo tipo sono:

  • Estremamente resistente (meno rotture) e richiede una ridotta preparazione del dente naturale rispetto ad altri materiali.
  • Ridotti tempi di attesa.
  • Eliminazione del pericolo di rigetto o allergie causato dalla presenza di alcuni metalli nelle protesi tradizionali.
  • Eliminazione della sensibilità caldo/freddo tipica delle corone in metallo-ceramica.
  • Maggiore qualità estetica grazie alle caratteristiche di traslucenza e brillantezza