Le radiografie dentali sono pericolose per la salute?

radiografie

Le radiografie dentali sono pericolose per la salute?

  • 5/5
  • 1 rating
1 ratingX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 100%

 

 

Le nuove radiografie digitali?

 

Per prima cosa va chiarito che le radiografie digitali emettono Raggi-X esattamente come le radiografie tradizionali; ossia quelle che venivano e vengono impresse su una pellicola sensibile ai raggi. Nel caso di quelle digitali, invece, vengono utilizzati dei sensori digitali che generano un’immagine digitale dei denti, delle gengive, e delle altre strutture della bocca.

 

 

 

 

I tipi di radiografie

 

Le radiografie orali possono essere di 2 tipi, intra-orali ed extra-orali. Nel primo caso si eseguono, con l’ausilio un sensore posto direttamente in bocca, per valutare la situazione di uno o più denti: per identificare eventuali carie, fratture, piorrea, ascessi, granulomi, stato del canale radicolare, denti del giudizio, denti “intrappolati” nella gengiva e non in grado di erompere (denti inclusi).

implantologia-dentale
implantologia-dentale

Nel secondo caso, invece, i raggi vengono usati per avere un’immagine complessiva della situazione del cavo orale e delle ossa craniche nel caso, per esempio, si stia valutando l’installazione di un apparecchio ortodontico o di procedere con un impianto dentale.

 

 

 

 

Quante radiazioni?

 

Un esame composto da 4 esposizioni ai raggi “bitewing” (un tipo comune di radiografia intra-orale), fa assorbire al corpo umano circa 0,005 millisievert (il Sievert è l’unità di misura delle radiazioni). Per dare un’idea di cosa stiamo parlando, ogni anno assorbiamo attorno a 3 millisievert di radiazioni emesse dal terreno del nostro pianeta.

Appare chiaro che una singola esposizione non può rappresentare un problema per la salute.

In generale, quindi, i raggi non andrebbero eseguiti come un esame di routine, per esempio ogni 6 mesi al momento del controllo-carie. Piuttosto, andrebbero eseguite dopo una valutazione del singolo paziente, nel caso, per esempio, ci sia una storia di numerose carie interdentali.

 

 

 

 

Parlate col vostro dentista

 

Ci sono 2 raccomandazioni finali riguardo agli esami radiografici: nel caso delle donne incinta è meglio sospendere quelli non necessari per ragioni mediche e, in ogni caso, va protetta pancia e gola con i grembiuli piombati. Inoltre, il collare di piombo proteggi-tiroide andrebbe sempre usato, in particolar modo nel caso di bambini; nel caso non venga fatto indossare, non esitate a farne richiesta al vostro dentista.